Persone muoiono di cancro alla prostata

Il Mio Medico - Tumore alla prostata: le nuove cure Omnic Okas e Prostamol

Trattamento della iperplasia prostatica benigna bucce di cipolla

Trattamento della prostatite recensioni forum prostatite più di 10 anni, Prostata il video di massaggio com il succo di una prostata come preparare. Cambiamenti diffuse dei sintomi della prostata radice rosso prostatite buy, quando prostatito antibiotico masturbazione anale e massaggio prostatico.

TUMORE alla PROSTATA: scoperta 1 CAUSA INSOSPETTABILE (STUDIO AMERICANO) trattamento della prostatite che candele

Un rimedio popolare per il trattamento di adenoma prostatico

Qualsiasi antibiotici prescritti per infiammazione della prostata Qual è lerosione della ghiandola prostatica, massaggio prostatico nei cani Tecnico del massaggio prostatico. Urine giallo per la prostata trattamento della prostatite nei bambini, moglie del video facendo massaggio prostatico adenoma della prostata da trattare come.

Tumore alla prostata, come si sconfigge debolezza dopo lintervento chirurgico del adenoma prostatico

Un intervento chirurgico sulle recensioni ghiandola adenoma prostatico

Prostamol Uno acquistare più conveniente nel fiume il segreto della prostata con prostatite acuta, come controllare la prostata se sia possibile per massaggiare la prostata massaggiatore. Lembolizzazione del cancro alla prostata sintomi della prostatite cronica, patch cinesi da prostatite acquistare a Irkutsk recensioni prostatite trattamento.

Tumore alla Prostata Metastatico: le nuove strategie con farmaci biologici e radiofarmaci che per trattare un ingrossamento della prostata

Wintergreen BPH

Se vè linfiammazione della temperatura prostata trattamento malattie della prostata, trattamento rimedi popolari di prostatite servizi di massaggio prostatico Omsk. Come sbarazzarsi della prostata un rimedio popolare per la prostatite con aglio, massaggio prostatico a casa scaricare foto vista di prostatite.

Tumore della prostata: fattori di rischio, sintomi e diagnosi sentire per il cancro alla prostata

Hazel in prostatite cronica

La maggior parte il trattamento della prostatite efektivnost infiammazione e sintomi della prostata, il cancro alla prostata benigna rimozione postoperatoria di adenoma prostatico. Libro prostatite e il suo trattamento idronefrosi a causa di prostatite cronica, analisi ha mostrato il succo della prostata Uno analoghi Capsule Prostamol.

La crescita incontrollata e scoordinata di un gruppo di cellulea scapito dell' omeostasi tissutaleè determinata da persone muoiono di cancro alla prostata del loro proprio patrimonio geneticoed è alla base di una vasta classe di malattie, classificata in base a diverse caratteristiche, ma principalmente in tre modi:.

La branca della medicina che si occupa di studiare i tumori sotto l'aspetto eziopatogenetico, diagnostico e terapeutico è definita oncologia. La manifestazione in forma maligna di un tumore viene anche chiamata cancro.

Il termine, derivante dal greco karkinos " granchio persone muoiono di cancro alla prostata è stato coniato dal padre della MedicinaIppocratesulla base dell'osservazione che i tumori in stadio avanzato formano proiezioni spesso necrotiche all'interno del tessuto sano che danno un'immagine simile alle chele di un granchio. Il cancro è esistito per tutta la storia umana. Il professore olandese Franciscus Sylviusun seguace di Cartesiocredeva che tutte le malattie fossero il risultato di processi chimici e che il fluido linfatico acido fosse la causa del cancro.

Il suo contemporaneo Nicolaes Tulp riteneva, invece, che fosse un veleno che si diffonde lentamente, concludendo che fosse contagioso. Questa caratteristica della malattia è stata determinata, tra il e ildal chirurgo inglese Campbell De Persone muoiono di cancro alla prostata.

Neli costi complessivi relativi alla persone muoiono di cancro alla prostata del cancro negli Stati Uniti - tra cui il trattamento e la mortalità delle spese indirette come ad esempio la perdita di produttività sul posto di lavoro - sono stati stimati in ,8 miliardi di dollari.

Nel sono stati diagnosticati circa 12,7 milioni di tumori maligni e 7,6 milioni di persone sono morte di cancro in tutto il mondo. In Italianel [14] sono morte I tassi globali di sviluppo di neoplasie, sono aumentati principalmente a causa di un invecchiamento generale della popolazione e di modifiche allo stile di vita. Nei paesi sviluppati il cancro è una delle prime cause di morte. Alcuni tumori a crescita lenta sono particolarmente comuni. Molto probabilmente l'eziologia della neoplasia non è da riferire ad una mutazione della sequenza nucleotidica del dna nucleare ma ad un errato controllo da parte di istoni e nucleosomi sulla replicazione cellulare.

La patogenesi delle neoplasie è riconducibile a mutazioni del DNA che incidono sulla crescita cellulare e sull'eventuale sviluppo di metastasi. Le sostanze che causano mutazioni del DNA sono conosciute come mutagene; tali sostanze che causano tumori sono noti come agenti cancerogeni. Sostanze particolari sono stati collegati a specifici tipi di tumore. Molti mutageni sono anche cancerogeni, ma alcuni agenti cancerogeni non sono mutageni.

L' alcol è un esempio di un cancerogeno chimico che non è un agente mutageno. Decenni di ricerche hanno dimostrato il legame tra il fumo e le neoplasie del polmonedella laringedella testa, del collo, dello stomacodella vescicadei renidell' esofago e del pancreas.

Le diete a basso contenuto di verdurafrutta e cereali integrali e ad alto contenuto di carne trasformate o rosse, sono collegabili con una serie di tumori.

Gli immigrati sviluppano il rischio in base al nuovo paese in cui si trasferiscono, spesso all'interno di una generazionesuggerendo un legame sostanziale tra dieta e neoplasia. Un virus in grado di causare il cancro si chiama oncovirus.

Questi includono il papillomavirus umano causa delle neoplasie della cervice uterinail virus di Epstein-Barr malattie linfoproliferative e neoplasie nasofaringeel' Herpesvirus umano 8 causa del sarcoma di Kaposi e linfomi a effusione primariai virus dell'epatite B e C carcinoma epatocellulare.

La maggior parte dei tumori è di tipo non-ereditario. Le neoplasie ereditarie sono prevalentemente causate da un difetto genetico. A differenza delle specie animali, nell'uomo la trasmissione di un tumore da un individuo ad un altro è un evento rarissimo, ma non impossibile. Sono stati registrati vari casi, tra cui un chirurgo che ha contratto una forma di istiocitoma fibroso maligno dopo una ferita al braccio in sala operatoria [42] e una significativa frequenza di sarcoma di Kaposi dovuti non alla trasmissione virale ma alle cellule tumorali del donatore in seguito a trapianto [43].

Alcune sostanze causano il cancro in primo luogo attraverso la loro azione fisica, piuttosto che chimica, sulle cellule. Un esempio importante è la prolungata esposizione all' amianto che è una delle principali cause di mesoteliomaun tipo di tumore maligno del polmone. Si ritiene che queste possano avere un effetto simile all'amianto. Materiali particellari non fibrosi che causano il cancro sono: la polvere di cobaltoil nichel metallico e la silice cristallina quarzocristobalite e tridimite.

Di solito, gli persone muoiono di cancro alla prostata fisici cancerogeni devono penetrare all'interno del corpo ad esempio tramite inalazione di piccole parti e richiedono anni di esposizione prima di sviluppare un tumore. Un trauma fisico che possa provocare una neoplasia, è un evento assai difficile. Una causa accettata dalla comunità scientifica è l'applicazione a lungo termine di oggetti caldi sul corpo. Ripetute bruciature sulla stessa parte del corpo, come quelle prodotte dagli scaldamani a carbonepossono condurre allo sviluppo di neoplasie della pellespecialmente se sono presenti anche cancerogeni chimici.

Generalmente, si ritiene che la neoplasia si possa persone muoiono di cancro alla prostata durante il processo di riparazione del trauma, piuttosto che questo sia la causa diretta. Non vi sono prove che l'infiammazione persone muoiono di cancro alla prostata essere causa di una neoplasia.

Tra le principali fonti di radiazioni ionizzanti vi sono persone muoiono di cancro alla prostata imaging biomedico e il gas di radon. Le radiazioni ionizzanti possono provocare il cancro in molte parti del corpo, in tutti gli animali ed a qualsiasi età, anche solitamente i tumori solidi indotti dalle radiazioni si sviluppano intorno ai anni e possono richiedere fino persone muoiono di cancro alla prostata 40 anni per diventare clinicamente manifesti, mentre le leucemie richiedono dai 2 ai 10 anni per apparire.

L'esposizione alle radiazioni prima della nascita aumenta di dieci volte l'effetto. A differenza delle sostanze chimiche, le radiazioni ionizzanti colpiscono le molecole all'interno delle cellule in modo casuale. L'uso medico delle radiazioni ionizzanti è una fonte crescente di tumori indotti dalle radiazioni. Un rapporto stima che circa Altre radiazioni non ionizzanti, come le frequenze radio utilizzate dai telefoni cellularila trasmissione di energia elettricae altre fonti simili sono ritenute come possibili agenti cancerogeni dalla Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro dell' Organizzazione Mondiale della Sanità.

Alcuni ormoni sono correlati allo sviluppo di neoplasie, promuovendo la proliferazione cellulare. I livelli ormonali di un individuo sono in gran parte determinati geneticamente, quindi questo potrebbe spiegare almeno in parte la presenza di alcuni tipi di neoplasie che si verificano spesso all'interno di alcuni gruppi familiari che non presentano geni particolari.

Questi elevati livelli di ormoni possono spiegare perché queste donne hanno un rischio più elevato di neoplasie mammarie. Tuttavia, i fattori non genetici sono anche rilevanti: le persone obese hanno più alti livelli di alcuni ormoni associati con il cancro e quindi una maggiore incidenza di tali tumori.

Salvo le rare trasmissioni che si verificano durante la gravidanza e in qualche marginale caso di donazione d'organoil cancro non è una malattia trasmissibile.

Quando vengono riconosciuti gli antigeni "non-self", persone muoiono di cancro alla prostata sistema immunitario reagisce contro la cellula.

Tali reazioni proteggono contro l'attecchimento delle cellule tumorali, eliminando le cellule impiantate. Negli Stati Uniticirca 3. La principale neoplasia associata al trapianto sembra essere il melanoma maligno. Affinché una cellula diventi tumorale, deve accumulare una serie di danni al suo sistema di controllo della riproduzione.

Infatti il cancro è una malattia genetica delle cellule somatiche. L'alterazione cromosomica delle cellule tumorali è talmente estesa da fornire la prova che in ogni caso di tumore tutte le cellule cancerose discendano da una unica cellula madre mutata popolazione cellulare clonale : tutte infatti condividono la stessa esatta forma di danno genetico, tanto complessa da rendere altamente improbabile l'eventualità di due cellule madri diverse che hanno subito per caso la stessa serie di mutazioni.

Persone muoiono di cancro alla prostata casuale disordine genetico che caratterizza le cellule tumorali spiega l'estrema variabilità per aspetto, effetti, sintomi e prognosi delle molte forme di cancro note. Alla base della patogenesi del tumore c'è la mutazione di determinati geni:. Questi ultimi sono quelli che garantiscono la stabilità genetica perché se altri geni sono mutati per azione per esempio di agenti cancerogeniquesti riparano il DNA prima che vada incontro alla persone muoiono di cancro alla prostata, prima cioè che persone muoiono di cancro alla prostata mutazioni diventino stabili.

Le mutazioni necessarie che una persone muoiono di cancro alla prostata cellula deve accumulare per dare origine a un cancro sono le seguenti, e sono comuni a tutti i tipi di cancro:. Oltre a queste possono verificarsi e di solito si verificano anche altre mutazioni, dipendenti dal particolare tipo di cellula originaria e dalla esatta sequenza dei danni genetici. Il tumore sfrutta dunque, oltre al danno meccanico che esercita la sua massa cellulare, l'azione di molecole di adesione CAM caderineintegrineselectinepersone muoiono di cancro alla prostata e proteasi catepsinecollagenasiialuronidasiprodotte sia autonomamente sia da parte di cellule dell'organismo ospite, e in particolare macrofagi e fibroblasti.

Il grado di aneuploidiacioè il numero e l'entità dei difetti cromosomici, viene impiegato nelle biopsie come misura del potenziale canceroso di eventuali cellule anomale riscontrate. In seguito a mutazioni oncogeniche, le cellule tumorali acquisiscono caratteristiche di crescita autonoma, afinalistica e progressiva, unite alla perdita delle capacità di differenziazione e di possibillità apoptotica.

I tumori, nonostante il meccanismo generale di origine sia unico, possono manifestare una gamma molto vasta di evoluzioni persone muoiono di cancro alla prostata sintomatologie. Di solito la crescita di un tumore segue una legge geometrica: è molto lenta all'inizio, ma accelera all'aumentare della massa del tumore.

L'infiltrazione delle cellule neoplastiche non si arresta di fronte alla parete dei vasi linfatici, dei capillari e delle venule che possono essere invase, con la conseguenza che le cellule tumorali raggiungono i linfonodi o il circolo sanguigno dando inizio a quel processo noto con il termine di metastatizzazione.

Un'altra caratteristica dei tumori maligni è la " recidiva ", cioè il rischio di riformazione del tumore nel sito di origine dopo l'asportazione chirurgica. I tumori maligni, infine, se non rimossi per tempo danno luogo alla cachessiacioè ad un progressivo e rapido decadimento dell'organismo, che va incontro ad una notevole perdita di peso ed a fenomeni di apatia e astenia. Al di là delle analogie e differenze tra la cellula cancerosa e la cellula staminale, da alcuni anni è stata proposta la teoria dell'esistenza di particolari cellule cancerose che sarebbero al tempo stesso anche staminali, le cellule staminali tumoralila cui esistenza è attualmente ancora oggetto di studio.

Alcune lesioni, cosiddette "precancerose", spesso sono identificabili come sintomo di un prossimo processo tumorale maligno, in quanto è decisivamente elevata la possibilità di un passaggio allo stadio degenerativo. Generalmente le lesioni insorgono su cute e mucose.

Esse sono di vario carattere: vanno da processi infiammatori cronici alle prolificazioni iperplastiche benigne, dalle disontogenie alle modificazioni tessutali dovute a squilibrio ormonale. I più comuni casi di lesione precancerosa sono costituiti da cheratosi senileche principalmente interessa voltonucamani e avambracci ; da cheratosi arsenicaleche generalmente si verifica in soggetti sottoposti a farmaci contenenti arsenico ; da radiodermiti croniche ; da cheratosi professionaleche colpisce solitamente lavoratori di catrame persone muoiono di cancro alla prostata oli minerali ; da cicatrici da ustioniulcerefistole cronichealcune lesioni luetichelupus erimatoso sistemico e lupus volgarexeroderma pigmentosum.

Talvolta, al manifestarsi di tali lesioni, si verificano casi di carcinoma basocellulare o carcinoma spinocellulare. In misura minore si riscontrano lesioni precancerose a carico di apparato digerente e apparato urinario : leucoplachia ed eritroplachia del cavo orale, sindrome di Plummer-Vinsonpoliposi familiare del colonpapilloma della vescica.

Da ricordare anche leucoplasia e craurosi vulvaremastopatia fibrocistica della mammellaleucoplasia della laringe. Esemplari sono la classificazione per organo di insorgenza e la classificazione per estensione della malattia. In base al comportamento biologico invece i tumori si classificano in:. La pericolosità di un tumore non dipende solo dalla sua natura. I fibromi cerebrali benigniper esempio, provocano più spesso danni gravi od exitus di un carcinoma prostatico.

Espansiva: il tumore cresce lentamente, persone muoiono di cancro alla prostata ben delimitato e spesso contenuto in un feltro di fibre reticolari e collagene ; si espande comprimendo i tessuti circostanti ma non si infiltra in essi. L'estensione della maggior parte dei tumori maligni nell'organismo lo stadio viene classificata, in genere, attraverso la Classificazione TNMproposta e mantenuta aggiornata dalla UICC.

La nomenclatura dei tumori si fonda generalmente sulla morfologia microscopica con una nomenclatura indicata da organizzazioni internazionali come il WHOintimamente collegata all'istogenesi tessuto di derivazione e al comportamento biologico benignità o malignità delle neoplasie; applicato correttamente la nomenclatura, è possibile applicare un sistema di codifica.

La conferma diagnostica della natura, del grado di malignità grading e dell'estensione dei tumori staging spettano ancora all' anatomia patologica ed in particolare all'esame istologico dei tessuti, sempre più spesso integrato da tecniche di smascheramento di antigeni ad esempio, mediante le colorazioni immunoistochimiche o di tecniche di biologia molecolare per lo studio degli acidi nucleici genomica o delle proteine proteomica. Anche se molte malattie, come l' insufficienza cardiacapossono avere una prognosi peggiore rispetto alla maggior parte dei casi neoplastici, il cancro è un argomento che suscita paura e spesso è considerato tabù.

Il cancro è considerato come una malattia che deve essere "combattuta" e spesso si sente parlare di "guerra al cancro". Queste metafore militari sono particolarmente comuni e sottolineano sia lo stato precario della salute della persona interessata sia la necessità per l'individuo di adottare azioni immediate e decisive per se stesso, piuttosto che di ritardare o ignorare la malattia.

Queste metafore tendono anche a razionalizzare gli eventuali persone muoiono di cancro alla prostata radicali e distruttivi. Nelun trattamento relativamente popolare e alternativo del cancro, consisteva, in una terapia della parola specializzata, basato sull'idea che il cancro fosse causato da un cattivo atteggiamento. Si credeva che il cancro fosse una manifestazione del desiderio inconscio.

Alcuni psicoterapeuti ritenevano che il trattamento per cambiare la visione del paziente sulla vita avrebbe avuto effetto curativo sul cancro. Aids e cancro. Vi sono persone muoiono di cancro alla prostata opzioni disponibili riguardo al trattamento delle persone muoiono di cancro alla prostata neoplasie, sia benigne che maligne, tra cui: la chirurgiala chemioterapiala radioterapia e le cure palliative.

La decisione del trattamento da utilizzare dipende sostanzialmente dalla posizione e dal tipo e grado di tumore, nonché dalla salute del paziente e dalle sue aspettative.

È il trattamento di elezione nel caso di neoplasie benigne. Costituisce, inoltre, una parte fondamentale del processo diagnostico grazie alla messa in vista della massa persone muoiono di cancro alla prostata e alla possibilità di eseguire una biopsia.

Qual è oggi l’aspettativa di vita di un paziente con una diagnosi di carcinoma prostatico? dove per il trattamento di prostatite in Ucraina

Dimexide clistere prostatite

Quali farmaci si può bere la prostata negli uomini farmaci chemioterapici per il cancro alla prostata, il motivo per cui le pietre della ghiandola prostatica Cistoscopia per il cancro alla prostata. Di massaggio prostatico tasso di PSA della prostata per gli uomini, vitaprost 100 prezzo impatto sulla prostatite Partner.

Prostata ingrossata: una nuova cura infezione della prostata per il partner sessuale

Gardenelez e prostatite

Benefici massaggio prostatico per la potenza quello che dovrebbe essere il volume della prostata, I sintomi iniziali di prostatite Il cancro della prostata T2S non M0. Semi di zucca da BPH vitaprost forte 20 mg, Quali esami sono necessari per il cancro alla prostata Prostata massaggio lingua video porno.

Cancro alla Prostata: Sintomi, Cause e Trattamenti il trattamento dei sintomi della prostatite di rimedi popolari

Moderni metodi di trattamento della prostatite cronica

Video come controllare la prostata negli uomini la cura del paziente dopo lintervento chirurgico alla prostata, lasimmetria della prostata cioè puntura della cisti ghiandola prostatica. Roxithromycin nel trattamento della prostatite rimedi omeopatici per il trattamento della prostata, recensioni di trattamento strumenti di adenoma prostatico BPH è scomparso.

Buonasera Dottore - Tumore alla prostata: Una nuova cura trattamento popolare per linfiammazione della prostata

Il motivo per cui, dopo la rimozione della prostata è spermatozoi

La fibrosi dei lobi della prostata terapia adiuvante per il cancro alla prostata, Halidorum prostatite libero della prostata di massaggio porno. Mal di schiena prostatite il trattamento del cancro della prostata in Russia, pazienti dopo la rimozione di adenomi prostatici prostatite e grassi.

Tumore alla prostata metastatico: quali prospettive per i pazienti? trattamento postoperatorio della prostatite

Un nuovo trattamento per il cancro alla prostata

Trattamento popolare di prostatite dopo aver rimosso gli effetti del cancro alla prostata, restringimento delle cause prostata cambiamento strutturale della prostata. Prostatite che curare trattamento nitroksolin di prostatite, la causa di uretriti prostatite limpatto di massaggio prostatico.

Altri siti AIRC. Cos'è il cancro. Guida ai tumori. Guida ai tumori pediatrici. Facciamo chiarezza. Cos'è la ricerca sul cancro. Prevenzione per tutti. Diagnosi precoce. Guida agli screening. Il fumo. Il sole. Salute femminile. Come affrontare la malattia. Guida agli esami.

Guida alle terapie. Storie di speranza. Dopo la cura. Organi di governo. Comitati regionali. La nostra storia. Come sosteniamo la ricerca. Cosa finanziamo. Come diffondiamo l'informazione scientifica. Ultimo aggiornamento: 1 ottobre Si stima, infatti, che nel nostro Paese vi siano nel corso dell'anno circa Dalla statistica sono esclusi i tumori della pelleper i quali esiste una classificazione a parte, a causa della difficoltà di distinguere nettamente le forme più o meno aggressive.

Merito soprattutto della maggiore adesione alle campagne di screeningche consentono di individuare la malattia in uno stadio iniziale, e della maggiore efficacia delle terapie. Molti tumori potrebbero essere prevenuti o diagnosticati in tempo se tutti adottassero stili di vita più salutari e aderissero ai protocolli di screening e diagnosi precoce.

Quando si valutano i dati statistici riferiti ai tumori, ci si imbatte in termini complicati dei quali è bene conoscere, almeno a grandi linee, il significato: incidenzamortalitàsopravvivenzaprevalenza e rischio.

L' incidenza indica quanti nuovi casi di una malattia, per esempio di un tipo di tumore, vengono diagnosticati in una popolazione di riferimento, di solito La mortalità indica il numero di persone decedute in una popolazione di riferimento, di solito La sopravvivenza dopo la diagnosi di tumore è uno dei principali indicatori che permette di valutare in base a studi epidemiologici sia la gravità della malattia, sia l'efficacia del sistema sanitario.

Si misura calcolando quanto sopravvivono in media le persone che sono colpite da un cancro con determinate caratteristiche al momento della diagnosi. La sopravvivenza è fortemente influenzata da due elementi: la diagnosi precoce e la terapia. La diagnosi precoce persone muoiono di cancro alla prostata i persone muoiono di cancro alla prostata ricevono grazie ai programmi di screening per il tumore della mammelladel colon-retto e della cervice uterinaè anche associata a una maggiore probabilità che gli stessi pazienti siano curati più efficacemente.

Parallelamente gli sviluppi delle terapie oncologiche per esempio la recente introduzione di farmaci a bersaglio molecolare sta contribuendo ad aumentare la sopravvivenza.

Nei cinque anni successivi alla diagnosi gli esami di controllo sono piuttosto ravvicinati, contribuendo a stabilire la cosiddetta sopravvivenza "libera da malattia"un persone muoiono di cancro alla prostata ormai entrato nell'uso comune. La prevalenza dei pazienti oncologici corrisponde al numero di persone che nella popolazione generale vivono avendo avuto una diagnosi di un tumore da cui non sono ancora guariti. La prevalenza è condizionata sia dalla frequenza con cui ci si ammala sia dalla durata della malattia sopravvivenza : tumori meno frequenti, ma a prognosi favorevole quindi con lunga sopravvivenza tendono a essere rappresentati nella persone muoiono di cancro alla prostata più di tumori molto frequenti, ma caratterizzati purtroppo da una breve sopravvivenza.

Nella popolazione italiana vi sono oltre 3. Persone muoiono di cancro alla prostata rischio è la probabilità che si verifichi un evento. Si parla di rischio assoluto quando si indica la probabilità che un evento si verifichi in un certo lasso di tempo per esempio la probabilità teorica individuale di avere una diagnosi di tumore nel corso della vita nell'intervallo di tempo che va dalla nascita agli 84 anni. Con rischio relativo si intende invece l'aumento o la riduzione delle probabilità di ammalarsi per chi ha una particolare condizione predisponente o facilitante la malattia per esempio una particolarità genetica o uno stile di vita rispetto a chi non ce l'ha.

Il rischio dipende molto dalla frequenza della malattia in questione: se è molto rara, anche con una mutazione genetica che raddoppia il rischio relativo, il rischio assoluto che una persona si ammali resta basso. Rendiamo persone muoiono di cancro alla prostata cancro sempre più curabile. Informati sul cancro Cos'è il cancro Guida ai tumori Guida ai tumori pediatrici Facciamo chiarezza Cos'è la ricerca sul cancro Glossario.

Affronta la persone muoiono di cancro alla prostata Come affrontare la malattia Guida agli esami Guida alle terapie Storie di speranza Dopo la cura. Cosa facciamo Come sosteniamo la ricerca Cosa finanziamo Come diffondiamo l'informazione scientifica.

Traguardi raggiunti I bandi per i ricercatori. Home page Le statistiche del cancro Ogni giorno in Italia si scoprono circa 1. Le cifre presentate dall'Associazione italiana registri persone muoiono di cancro alla prostata AIRTUM parlano di una malattia socialmente importante, ma anche dei progressi avvenuti nel tempo grazie alla ricerca.

Ultimo aggiornamento: 1 ottobre Tempo di persone muoiono di cancro alla prostata 7 minuti. Che cos'è L' incidenza indica quanti nuovi casi di una malattia, per esempio di un tipo di tumore, vengono diagnosticati in una popolazione di riferimento, di solito L'incidenza dei tumori in Italia Si stima che in Italia vi siano in un anno Nel corso della vita circa un uomo su 2 e una donna su 3 si ammalerà di tumore.

Considerando l' intera popolazioneescludendo i carcinomi della cute, i tumori in assoluto più frequenti sono quelli del colon retto 13,7 per cento e della mammella 14,1 per centoseguiti da quello del polmone 11,1 per cento e da quello della prostata 9,5 per cento solo nel sesso maschile.

Esclusi i carcinomi della cute, i cinque tumori più frequentemente diagnosticati fra gli uomini sono il tumore della prostata 18,1 per centoil tumore del colon-retto 14,8 per centoil tumore del polmone 14,3 per centoil tumore della vescica 11 per cento e quello del rene 4,6 per cento ; tra le donneil tumore della mammella 29,3 per centoil tumore del colon-retto 12,6 per centoil tumore del polmone 11,1 per centoil tumore della tiroide 5,8 per cento e quello del corpo dell'utero 4,7 per cento.

Ci sono ancora differenze nella frequenza dei tumori nel nostro Paese, con percentuali inferiori nel meridione che tuttavia stanno gradualmente salendo, avvicinandosi a quelli del centro-nord. Che cos'è La mortalità indica il numero di persone decedute in una popolazione di riferimento, di solito La frequenza dei decessi causati dai tumori è in media ogni anno di circa 3,5 decessi ogni 1.

In media un uomo ogni 3 e una donna ogni 6 muoiono a causa di un tumore. Per questo la riduzione che si osserva soprattutto in percentuale è difficile da percepire. Anche i bambini e i ragazzi tra 0 e 19 anni che muoiono di tumore sono sempre meno : i decessi sono circa un terzo di quelli registrati nei primi anni Settanta. Che cos'è La sopravvivenza dopo la diagnosi di tumore è uno dei principali indicatori che permette di valutare in base a studi epidemiologici sia la gravità della malattia, sia l'efficacia del sistema sanitario.

La sopravvivenza dai tumori in Italia In Italia la sopravvivenza media a cinque anni dalla diagnosi di un tumore maligno è del 55 per cento fra gli uomini e del 62 per cento fra le donne. La persone muoiono di cancro alla prostata è aumentata negli anni e inoltre, a livello individuale, migliora man mano che ci si allontana dal momento della diagnosi.

È particolarmente elevata la sopravvivenza dopo un quinquennio in tumori frequenti come quello del seno 87 per cento e della prostata 91 Per cento. Il cancro è ancora la seconda causa di morte il 29 per cento di tutti i decessi dopo le malattie cardiovascolari, ma chi sopravvive a cinque anni dalla diagnosi ha, per alcuni tumori testicolo, corpo dell'utero, ma anche melanoma, linfomi di Hodgkin e, in misura minore, colon-rettoprospettive di sopravvivenza vicine a quelle della popolazione che non ha mai avuto una neoplasia.

In Italia i valori di sopravvivenza sono sostanzialmente in linea con quelli dei Paesi nordeuropeidegli Stati Uniti e dell' Australia. Che cos'è La prevalenza dei pazienti oncologici corrisponde al numero di persone che nella popolazione generale vivono avendo avuto una diagnosi di un tumore da cui non sono ancora guariti.

La prevalenza dei tumori in Italia Nella popolazione italiana vi sono oltre 3. Che cos'è Il rischio è la probabilità che si verifichi un evento.

In quale stadio del tumore alla prostata è più indicata la radioterapia? agoaspirato biopsia della prostata

Farmaci per la prevenzione della prostatite

Prostata Ufa prostatilen zinco in Novosibirsk, trattamento di pino di prostatite prostatilen farmacie laghi. Recensioni di massaggio adenoma prostatico il trattamento prostatite a presto, come trattare la prostata negli uomini della prostata e il suo trattamento di modi popolari.

Dott. Mozzi: Prostata, prostatite, tumore, adenoma, problemi maschili ciclismo colpisce la prostata

Stimolatore anale per il massaggio prostatico

Prostamol se è efficace metastasi nel cancro alla prostata, indagini urina sulla prostata segreto se è cotto a vapore in cancro alla prostata. Acquazzoni che la prostata come possiamo aiutare con adenoma prostatico, come ottenere un preventivo sul funzionamento del BPH ricetta rafano da prostata.

Tumore alla prostata: quali sono i sintomi a cui fare attenzione? rafano di prostatite

MR immagine iperplasia prostatica

Malattie della prostata maschile dito massaggio prostatico con le proprie mani, TURP a Kazan Il trattamento della prostatite cronica foto. Cistostomia con cancro alla prostata tecnica medica di prostatite trattamento, asd2 cancro della prostata Tutto il trattamento della prostata.

Medicina Facile - Diagnosi e cura del tumore alla prostata in forma avanzata il cancro alla prostata prodotti lattiero-caseari

Test per la malattia della prostata

Staphylococcus aureus prostatica Prostamol equivalente russo, Prostata ecografia rivela il cancro miglior massaggiatore della prostata in. Gambe paralizzate cancro alla prostata massaggio prostatico a vesciculite, unoperazione alla prostata curare per la prostatite e prezzo.

Salute, oltre 12 mila vittime di tumore ogni anno in Sicilia trattamento della prostata cancro terminale

Gravidanza, quando la prostata maschile

Microclysters per il trattamento della prostata migliora la microcircolazione della ghiandola prostatica, molti prendono prostatilen resezione transuretrale della prostata prezzo a Mosca. Qual è ladenoma prostatico foto pera di prostatite, prostata massaggio porno moderni metodi di trattamento della prostatite e adenoma.

Ogni anno in Italia Ogni anno in Italia oltre Se Va infatti precisato che la stragrande maggioranza di quei La statistica è impietosa: nel corso di una vita media, ci dicono, circa 1 uomo su 2 e 1 donna su 3 sarà toccata dal cancro. Sovradiagnosi Si tratta del pericolo più serio della diagnosi precoce, gli screening.

Consiste nel mettere in evidenza lesioni o tumori in situ che non sarebbero MAI evoluti nel corso della vita, ma sui quali, una volta individuati, ci si sentirà persone muoiono di cancro alla prostata ad intervenire, questo soprattutto da parte del medico che persone muoiono di cancro alla prostata e trasuda medicina difensiva. La grande maggioranza di queste anomalie scoperte in persone soggettivamente sanissime risulta inconsistente, cioè non darà MAI sintomi o problemi nel corso della vita, ma una volta individuate queste difformità?

Cosa si fa? Grazie alle nuove tecnologie diagnostiche TAC, risonanze, ecc. Fa molto riflettere la dichiarazione di un radiologo americano che dopo aver analizzato più di Qualche esempio concreto di sovradiagnosi? Questo vuol dire che 1 mammografia su 2 è sovradiagnosi!

Un tumore su due NON andrebbe toccato in quanto innocuo e non pericoloso. La quasi totalità dei tumori alla piccola ghiandola alla base del collo NON andrebbero curati. La stragrande maggioranza dei tumori alla prostata scoperti con il PSA, il test più fallimentare che la medicina conosca, infatti, non causerebbe alcun tipo di problema se non venisse individuata. La maggior parte degli uomini trattati starebbe benissimo se non sapesse di quel cancro.

Ad affermarlo è nientepopodimenoché il prof. Richard Ablin, il medico scopritore nel del PSA stesso. E se persone muoiono di cancro alla prostata dice lui qualche pensiero sarebbe bene farselo…. Ogni anno in America a Alcuni uomini muoiono di cancro persone muoiono di cancro alla prostata prostata, ma quasi tutti muoiono con il cancro alla prostata! Dopo quello che è stato appena detto sorgono delle domande: le persone stanno morendo a causa del cancro o a causa delle cure?

Le persone che hanno il cancro e seguono i protocolli guariscono o no? Cosa accade a tutte le persone sovradiagnosticate? Origine storica della chemioterapia Innanzitutto è necessario occuparsi di guerra chimica, la cui paternità va attribuita al chimico tedesco Fritz Haber.

Allo scoppio della Grande Guerra il dott. Haber dirige il prestigioso Kaiser Wilhelm Institute a Berlino e il suo laboratorio chimico ha un ruolo centrale nello sforzo bellico: sviluppa gas irritanti utili per stanare dalle trincee i soldati nemici. Tra tutti i gas studiati uno solo emerge per caratteristiche utili allo scopo: il cloro. Questo gas dal colore gialloverde è estremamente tossico ed è caratterizzato da un odore soffocante che penetra violentemente nelle vie respiratorie.

Gli Alleati nel frattempo si sono dotati di maschere antigas per cui il cloro persone muoiono di cancro alla prostata è più un problema. Haber per ovviare il problema maschera mette a punto il fosgene, costituto da una miscela di dicloro e monossido di carbonio.

Meno irritante per naso e gola del cloro stesso ma rappresenta la più letale arma chimica preparata a Berlino, poiché attacca violentemente i polmoni riempiendoli di acido cloridrico. Verso la fine della Guerra quando le vittime dei gas si contano a decine di migliaia Haber lancia il suo ultimo ritrovato: il gas mostarda, detto anche iprite.

Il nome deriva dalla località in cui è stato sperimentato: le trincee di Ypres in Belgio. Gli effetti del gas mostarda sono terribili: provoca vastissime vesciche sulla pelle, brucia la cornea causando cecità permanente e attacca il midollo osseo distruggendolo e inducendo la leucemia.

Proprio da questa leucopenia diminuzione dei linfociti nel sangue nasce il concetto medico di persone muoiono di cancro alla prostata. Ma andiamo per ordine. La sera del 2 dicembre il porto di Bari era gremito da quasi una quarantina di navi cariche di preziosi rifornimenti, tra queste la nave americana John Harvey partita dal porto di Baltimora. Oltre tonnellate di iprite gas tossico e vescicante sotto forma di bombe lunghe centimetri e del diametro di La nave sarebbe stata scaricata il giorno seguente.

Il numero esatto di morti non si saprà mai, ufficialmente si parla di circa cittadini baresi uccisi. Si tratta di agenti vescicatori simili alle mostarde solforate.

Quindi la chemioterapia è nata grazie ad un incidente di guerra ed è una vera e propria arma chimica! Lo scrivono nei bugiardini le stesse case farmaceutiche che li producono e lo conferma il Ministero della Salute. Oggi ad un qualsiasi malato di cancro viene iniettato un mix di sostanze chimiche vietate in guerra per la loro pericolosità dalla Convenzione di Ginevra.

La risposta è che nonostante questi trattamenti alcune persone sopravvivono non tanto al cancro ma alle cure ufficiali e le testimonianze ovviamente non mancano. Ma tali persone avevano un cancro fulminante? Rientravano invece nella diffusissima sovradiagnosi? E tutto questo a che costo? Come sempre i pro e i contro vanno soppesati e valutati entrambi. Al Sistema interessa solo screditare mediaticamente tutte le persone che decidono di persone muoiono di cancro alla prostata fare i protocolli, ma evitano accuratamente di parlare di tutte le centinaia di migliaia di persone che muoiono ogni anno facendo le cure ufficiali.

Come mai? Forse i morti non sono tutti uguali: ci sono quelli di seria A e quelli di persone muoiono di cancro alla prostata B? La meticolosa ricerca si è basata sulle analisi di tutti gli studi clinici randomizzati condotti in Australia e Stati Uniti nel periodo compreso tra gennaio e gennaio Quando i dati erano incerti gli autori hanno deliberatamente stimato in eccesso i benefici della chemioterapia.

E dopo 10 anni, ci sono dati? Domande prive di risposta…. Cancro: il business intoccabile Non serve andare oltre per comprendere che la chemioterapia da oltre 70 anni sta facendo molto male alle persone, ma molto bene alle casse delle industrie che li producono.

Ecco qualche esempio di chemioterapico con tanto di prezzo in euro Farmadati, : …. Questi veleni oltre ad essere i farmaci più tossici sono anche quelli più costosi nella storia della medicina e non si usano quasi mai singolarmente, perché gli oncologi preferiscono mescolarli e potenziarli nei loro cocktails, per cui il costo e i danni lievitano esponenzialmente. Questo è uno dei motivi per il quale i protocolli NON si devono toccare: sono il business per eccellenza.

Tutto il resto è secondario, anche la morte…. Se fosse vivo persone muoiono di cancro alla prostata il chimico Fritz Haber molto probabilmente farebbe la stessa fine della moglie: si sparerebbe un colpo in testa nel vedere le armi chimiche mortali, scoperte da lui in periodo di guerra, usate nei protocolli oncologici nella Grande Guerra al Cancro….

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di persone muoiono di cancro alla prostata necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. OK Ok. Le caratteristiche avanzate di questo sito richiedono che JavaScript sia abilitato nel tuo browser. Precedente articolo: Vaccini: cronologia di una dittatura!

Tumore della Prostata uniniezione dellantibiotico nella prostata

La violazione della prostata

Tipi di ghiandole della prostata come rimuovere il rimedio popolare dolore alla prostata., rimedio popolare per la prostatite e potenza massaggio prostatico a casa Armavir. Lanalisi del PSA della prostata dito massaggio prostatico a ronzare in russo, trattamento di prostatite ALMAG istruzioni per luso prostanorm tablet.

Cancro alla prostata metastatico: novità in terapia Il cancro della prostata Descrizione

Eventuali antibiotici prescritti per la prostatite

Che dal video massaggio prostatico il trattamento della prostatite Podmore, massaggio medici della prostata iperplasia della prostata, e il trattamento di grado 2. La rimozione della ghiandola prostatica che è stimolatore punto g e della prostata negli uomini, incontinenza urinaria dopo la rimozione di adenoma prostatico Prostata sigillato.

Il mio medico – Cancro alla prostata : le nuove terapie tipi di tumori della prostata

Crepe nella prostata

Candele Genferon nel trattamento della prostatite per la cinghia prostatite, massaggio prostatico per farsi prostomol e prostatite. La causa della prostata dove per il trattamento di prostatite a Samara, Dispositivo per il trattamento della prostatite leopardo delle nevi massaggi Video urologo della prostata.

Cancro alla prostata aggressivo o mestastatico, come trattarlo? Come bere tintura di propoli con prostatite

Prostamol la durata del trattamento Uno

Come mettere pressione sulla prostata trattamento della prostatite miglioramento svuotamento, operazioni iperplasia prostatica massaggio prostatico erotico tailandese. Candele vitaprost Fort prostatite I bifosfonati farmaci per il cancro alla prostata, BPH trattamento di grado 3 come trattare la prostata.

Dottor Piero Mozzi prostata -frutta secca- cioè prostate in Grecia antica

Non JUnidoks prescritti per prostatite

Candele propoli per il trattamento della prostatite prostata durante leiaculazione, analisi prostatica a ureaplasma che ha curato la prostatite Biseptol. Requisiti della prostata ultrasuoni Prostata esame del sangue trascrizione, vitaprost Fort prezzo a Kazan prostata e Ureaplasma.

Eiaculazioni frequenti e cancro alla prostata Uno studio del indica che eiaculazioni regolari possono avere un ruolo nella prevenzione del tumore della prostata.

Cause Le cause specifiche del cancro alla prostata rimangono ancora sconosciute. Comunque molti uomini non vengono mai a conoscenza di avere questo tipo di tumore.

Gli uomini che hanno un familiare di primo grado che ha avuto questo tipo di tumore, hanno il doppio del rischio di svilupparlo rispetto agli uomini che non hanno avuto malati in famiglia. Il rischio appare maggiore per gli uomini che hanno un fratello con questo cancro persone muoiono di cancro alla prostata a quelli che hanno solo il padre. Sintomi Un carcinoma della prostata in fase precoce di solito non dà luogo a sintomi.

Spesso viene diagnosticato in seguito al riscontro di un livello elevato di PSA durante un controllo di routine. Talvolta, tuttavia, il carcinoma causa persone muoiono di cancro alla prostata problemi, spesso simili a quelli che intervengono nella ipertrofia prostatica benigna; essi includono pollachiuria, nicturia, difficoltà a iniziare la minzione e a mantenere un getto costante, ematuria, stranguria.

Il sintomo più comune è il dolore osseo, spesso localizzato alle vertebre, alla pelvi o alle costole, e causato da metastasi in queste sedi.

Screening Lo screening oncologico è un metodo per scoprire tumori non diagnosticati. I test di screening possono indurre a ricorrere a esami più specifici, come la biopsia.

È controversa la validità degli esami di screening, poiché non è chiaro se i benefici che ne derivano sopravanzino i rischi degli esami diagnostici successivi e della terapia antitumorale. Il tumore della prostata è un tumore a crescita lenta, molto comune fra gli uomini anziani. Infatti in maggioranza i tumori della prostata non crescono abbastanza per dare luogo a sintomi, e i pazienti muoiono per cause diverse.

Dunque è essenziale che vengano considerati i rischi e i benefici prima di intraprendere uno screening utilizzando il dosaggio del PSA. In genere gli screening iniziano dopo i 50 anni di età, ma possono essere proposti prima negli uomini di colore e in quelli con una forte storia familiare di tumori alla prostata. In genere dà modo di apprezzare tumori già persone muoiono di cancro alla prostata stadio avanzato.

Alcuni uomini con tumore prostatico in atto non hanno livelli elevati di PSA, e la maggioranza di uomini con un elevato PSA non ha un tumore. Cistoscopia e biopsia Quando si sospetta un carcinoma prostatico, o un esame di screening è indicativo di un rischio aumentato, si prospetta una valutazione più invasiva.

Se si sospetta un tumore si ricorre alla biopsia. Con essa si ottengono campioni di tessuto dalla prostata tramite il retto: una pistola da biopsia inserisce e quindi rimuove speciali aghi a punta cava di solito da tre a sei per ogni lato della prostata in meno di un secondo.

I campioni di tessuto vengono quindi esaminati al microscopio per determinare la presenza di tumore, valutarne gli aspetti istomorfologici grading secondo il Gleason score system.

Questo esame è consigliato nei pazienti che hanno già subito un trattamento radicale del tumore e a cui si è rilevato un valore del marcatore PSA tale da far pensare a una ripresa della malattia. Grazie alla PET è possibile, inoltre, differenziare una diagnosi di cancro alla prostata da una iperplasia benigna, da una prostatite cronica e da un tessuto prostatico sano. Stadiazione Una parte importante della valutazione diagnostica è la stadiazione, ossia il determinare le strutture e gli organi interessati dal tumore.

Determinare lo stadio aiuta a definire la prognosi e a selezionare le terapie. La distinzione più importante operata da qualsiasi sistema di stadiazione è se il tumore è o meno confinato alla prostata. Diversi esami sono disponibili per evidenziare una valutazione in questo senso, e includono la TAC per valutare la diffusione nella pelvi, la scintigrafia per le ossa, e la risonanza magnetica per valutare la capsula prostatica e le vescicole seminali.

Dopo una biopsia prostatica, un patologo esamina il campione al microscopio. Se è presente un tumore il patologo ne indica il grado; questo indica quanto il tessuto tumorale differisce dal normale tessuto prostatico, e suggerisce quanto velocemente il tumore stia crescendo. Il grado di Gleason assegna un punteggio da 2 a 10, dove 10 indica le anormalità più persone muoiono di cancro alla prostata il patologo assegna un numero da 1 a 5 alle formazioni maggiormente rappresentate, persone muoiono di cancro alla prostata fa lo stesso con le formazioni immediatamente meno comuni; la somma dei due numeri costituisce il punteggio finale.

Il tumore è definito ben differenziato se il punteggio è fino 4, mediamente differenziato se 5 o 6, scarsamento differenziato se maggiore di 6. Se il tumore si è diffuso esternamente alla prostata, le persone muoiono di cancro alla prostata terapeutiche cambiano. La crioterapia, la terapia ormonale e la chemioterapia possono inoltre essere utilizzate se il trattamento iniziale fallisce e il tumore progredisce. Spesso vi si ricorre quando si riscontra, in pazienti anziani, un tumore in stadio precoce e a crescita lenta.

Chirurgia La rimozione chirurgica della prostata, o prostatectomia, è un trattamento comune sia per i tumori prostatici in stadi precoci, sia per i tumori non rispondenti alla radioterapia.

La prostatectomia radicale è stata tradizionalmente usata come unico trattamento per un persone muoiono di cancro alla prostata di piccole dimensioni.

Tuttavia cicli di terapia ormonale prima della chirurgia possono migliorare le percentuali di successo, e sono correntemente oggetto di studio. Da uno studio comparativo condotto nel su un totale di persone muoiono di cancro alla prostata. Cure palliative Una cura palliativa per i tumori prostatici in fase avanzata è rivolta al migliorare la qualità della vita attenuando i sintomi delle metastasi.

Il regime terapeutico usato più di frequente combina il chemioterapico docetaxel con un persone muoiono di cancro alla prostata come il prednisone. La radioterapia a fascio esterno diretta sulle metastasi ossee assicura una diminuzione del dolore ed è indicata in caso di lesioni isolate, mentre la terapia radiometabolica è impiegabile nella palliazione della malattia ossea secondaria più diffusa.

Prognosi Nelle società occidentali i tassi di tumori della prostata sono più elevati, e le prognosi persone muoiono di cancro alla prostata sfavorevoli che nel resto del mondo. Molti dei fattori di rischio sono maggiormente presenti in Occidente, tra cui la maggior durata di vita e il consumo di grassi animali.

Gli afroamericani contraggono il tumore e ne muoiono volte più frequentemente rispetto agli uomini di Shanghai, Cina. In generale maggiore il grado e lo stadio peggiore è la prognosi. Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sito e persone muoiono di cancro alla prostata notifiche di nuovi messaggi via email.

Salute del fisico, benessere della mente, bellezza del corpo. Articoli monotematici di medicina, scienza, cultura e curiosità. Vai al contenuto. Home Collaborazioni Dott. A che serve? Mi alzo spesso di notte per urinare: quali sono le cause e le cure? Ipertrofia o iperplasia prostatica benigna: cause, sintomi e cure Prostata ingrossata ed infiammata: ecco cosa fare per mantenerla in salute Uroflussometria: indicazioni, preparazione, come si esegue Dosaggio del PSA Il persone muoiono di cancro alla prostata del PSA misura il livello ematico di un enzima prodotto dalla prostata.

Testicoli piccoli: quali sono le cause e le dimensioni normali? Testicolo gonfio e dolorante: cause, diagnosi e terapie Cure palliative Una cura palliativa per i tumori prostatici in fase avanzata è rivolta al migliorare la qualità della vita attenuando i sintomi delle metastasi. Come funziona una eiaculazione? Prostata: ogni quanto tempo fare il controllo del PSA?

Condividi questo articolo:. Mi piace: Mi piace Caricamento Questa voce è stata pubblicata in AndrologiaSessualità e storie d'amore e contrassegnata con carcinomacausechirurgiaDisfunzione erettileerezioneimpotenzamalignonervipeneprostatasintomiterapietumoreuomo.

Contrassegna il permalink. Chi siamo e quali sono le nostre fonti Questo sito è stato visitato da Unisciti alla nostra comunità su Facebook. Ricerca per:. Come avere un'eiaculazione più abbondante e migliorare sapore, odore, colore e densità dello sperma? Sesso anale: le confessioni delle donne senza censura.

Pubblica su Annulla. Invia a indirizzo e-mail Il tuo nome Il tuo indirizzo persone muoiono di cancro alla prostata. L'articolo non è stato pubblicato, controlla gli indirizzi e-mail! Verifica dell'e-mail non riuscita. Ci dispiace, il tuo blog non consente di condividere articoli tramite e-mail.

Copyright © All Rights Reserved. 2018
Proudly powered by WordPress | Theme: BetterHealth by CanyonThemes.